sabato 13 agosto 2016

Film 1191 - Thor

Presi dall'euforia da supereroi e super-storie, ci siamo davvero lanciati a recuperare tutti i titoli contemporanei di riferimento!

Film 1191: "Thor" (2011) di Kenneth Branagh
Visto: dal computer di casa
Lingua: italiano
Compagnia: Poe
Pensieri: La prima volta che ho visto questo film, al cinema, sono rimasto indeciso: pro o contro?
La confusione è aumentata man mano che i successivi titoli Marvel hanno cominciato a colonizzare le sale cinematografiche, da Capitan America agli Avengers, tra vari sequel e aggiustamenti, una marea di film tutti sufficientemente efficaci e ben realizzati. Come collocare, allora, questo primo "Thor"?
A distanza di anni (5), il primo capitolo sul dio del tuono è un esordio migliore rispetto a quello del Capitano. La regia di Kenneth Branagh ampiamente pubblicizzata sembra essere utilizzata più che altro per legittimare un genere all'epoca ancora acerbo, ovvero il blockbuster di qualità sui supereroi, quasi che serva la mano di un artista universalmente acclamato quale Branagh - famoso shakespeariano doc - per dare valore al prodotto da (ri)lanciare; un cast stellare tra cui spiccano 2 premi Oscar (la Portman lo vince proprio nel 2011); un budget da 150 milioni di dollari e la speranza di far partire un franchise remunerativo quanto quello di "Iron Man" sono tutti elementi che fanno parte di questa prima incursione nel mondo Asgard alla corte di Odino.
Il risultato finale è incerto più che altro perché è un mix, una sorta di ibrido che non riesce a presentarsi in maniera uniforme. E' un titolo commerciale di puro intrattenimento o è un prodotto che cerca di vendersi per ciò che evidentemente non è? Il tradimento di Loki, la lotta tra bene e male, il demone interiore del figlio adottato, il padre padrone, la lotta tra due mondi e il confronto con i propri limiti, l'amore che non può durare... Insomma, tantissime tematiche, molte delle quali da tragedia, eppure non siamo di fronte ad un titolo drammatico, ma all'inizio di un'avventura che dovrebbe portarci ben oltre i confini del nostro mondo. E c'è, quest'avventura? Ni. Mi spiego: c'è, ovviamente, ma non nei termini che uno si aspetterebbe. E mi pare che anche gli studios se ne siano accorti, perché "Thor 2" è, di fatto, tutto un altro tipo di prodotto. Come, del resto, lo è il secondo "Captain America".
E' giusto che all'inizio si proceda con cautela e, passatemi il termine, per tentativi. La contestualizzazione dei personaggi è fondamentale nell'ottica del mastodontico franchise che la Marvel sta mettendo in piedi da anni. Anche "Ant Man" è stata una sfida (vinta), pur rimanendo un primo episodio piacevole, ma non del tutto soddisfacente. Lo stesso succede qui: ci sono tutte le carte in regola, ma è con il procedere dell'avventura che davvero le si dispone nel modo corretto.
Dunque "Thor" è un primo capitolo ok, ma non buono. Funziona, intrattiene ed è sufficientemente spettacolare, anche se tutti sappiamo che ciò che verrà dopo sarà meglio, molto meglio.
Film 411 - The Avengers
Film 808 - The Avengers
Film 930 - Avengers: Age of Ultron
Film 932 - Avengers: Age of Ultron
Film 1177 - Avengers: Age of Ultron
Film 695 - Captain America - Il primo vendicatore
Film 814 - Captain America: The Winter Soldier
Film 1156 - Captain America: Civil War
Film 1395 - Captain America: Civil War
Film 268 - Thor
Film 631 - Thor: The Dark World
Film 1193 - Thor: The Dark World
Film 543 - Iron Man 2
Film 676 - Iron Man 3
Film 1004 - Ant-Man
Cast: Chris Hemsworth, Natalie Portman, Tom Hiddleston, Stellan Skarsgård, Colm Feore, Ray Stevenson, Idris Elba, Kat Dennings, Rene Russo, Anthony Hopkins, Clark Gregg, Tadanobu Asano, Josh Dallas, Jaimie Alexander, Samuel L. Jackson, Jeremy Renner.
Box Office: $449.3 milioni
Consigli: Certamente si può vedere a cuor leggero. Un titolo d'intrattenimento forse un po' troppo "drammatico", ma comunque godibile, che spiana la strada non solo al personaggi protagonista, ma ulteriormente a tutto quell'universo di supereroi che tutti oggi conosciamo.
Parola chiave: Distruttore.

Se ti interessa/ti è piaciuto

Trailer
#HollywoodCiak
Bengi