giovedì 29 dicembre 2011

Film 348 - Harry Potter e la camera dei segreti

Ancora in malattia, continuo la saga del maghetto per distrarmi dalla prigionia forzata.


Film 348: "Harry Potter e la camera dei segreti" (2002) di Chris Columbus
Visto: dal computer di casa
Lingua: italiano
Compagnia: nessuno
Pensieri: Uno degli ultimi film dell'attore Richard Harris (Silente), questo secondo capitolo della magica saga è piuttosto piacevole.
Rivederlo per l'ennesima volta, ma da solo, mi ha fatto apprezzare una pellicola che, all'interno della saga, avevo sempre snobbato come inferiore rispetto al primo capitolo e, in generale, non troppo riuscita. Invece ammetto che l'ho addirittura apprezzata più di "Harry Potter e la pietra filosofale". Sarà stata la malattia, sarà che non mi aspettavo nulla se non il solito Potter, di fatto me lo sono proprio goduto.
Scena top la spiegazione della McGranitt/Maggie Smith alla classe di cosa fosse la camera dei segreti e del suo creatore.
Film 171 - Harry Potter e la camera dei segreti
Consigli: Meglio vederlo di seguito al primo, ma è piuttosto apprezzabile anche 'in solitaria'. Belle trovate narrative della Rowling.
Parola chiave: Dobby.

Trailer

Ric