martedì 15 dicembre 2015

Film 1053 - La vera storia di Jack lo squartatore - From Hell

Cenetta casalinga + film, alla riscoperta di un titolo che volevo recuperare da tempo.
Film 1053: "La vera storia di Jack lo squartatore - From Hell" (2001) di The Hughes Brothers (Albert Hughes, Allen Hughes)
Visto: dal computer portatile
Lingua: italiano
Compagnia: Erika, Andrea
Pensieri: Anche se me lo ricordavo un tantino più dark e inquietante, sono rimasto comunque soddisfatto dalla visione di questo film, di cui ricordavo qualche frammento oltre che, naturalmente, chi fosse l'assassino.
La storia è un po' meno intricata di quanto avessi memoria e a parte l'ovvio momento di scalpore quando si ascoltano le motivazioni del pazzo omicida, il resto rimane piuttosto desumibile. Non per questo il risultato finale è meno intrigante, semplicemente aver visto questo film a 14 anni mi ha lasciato un ricordo parzialmente errato, per non dire ingigantito di tutta la faccenda.
Tra oppio e prostitute, l'Ispettore di polizia Frederick Abberline (Johnny Depp) tenta di risolvere i famosissimi casi di omicidio legati alla figura già all'epoca (1888) leggendaria di Jack lo squartatore, capace di commettere atti violentissimi in nome, qui, di una causa certamente dubbia. Il ruolo di Depp è assolutamente simile a quello interpretato nell'altrettanto cupo "Il mistero di Sleepy Hollow" di Burton, anche se nel secondo caso trovo il tutto molto più riuscito.
In generale "From Hell" - il titolo prende origine dal titolo di una lettera inviata veramente dal serial killer e contenente un pezzo di rene di una delle vittime - è un titolo d'intrattenimento affascinante che regala al grande pubblico una versione dei fatti certamente assurda, ma non per questo meno interessante. Forse il finale è un po' troppo kitsch (quelle lenti a contatto nere...), ma nel complesso non c'è male.
Cast: Johnny Depp, Heather Graham, Ian Holm, Robbie Coltrane, Ian Richardson, Jason Flemyng, Susan Lynch, Lesley Sharp, Annabelle Apsion, Joanna Page, Ian McNeice, Dominic Cooper.
Box Office: $74.5 milioni
Consigli: Tratto dal fumetto "From Hell" di Alan Moore e Eddie Campbell, questo film è una buona scelta di intrattenimento tra il thriller, lo splatter e l'horror, capace di suscitare qualche brivido (raccapricciante) e sufficientemente tecnicamente curato da essere gradevole da guardare. Nonostante tutto... Battute a parte, il risultato finale è buono, genere suspense e ci si chiede chi possa essere l'assassino dall'inizio alla fine. E' chiaro che il mito di Jack the Ripper fa da solo metà del lavoro, ma la tesi portata alla luce da questa storia non manca di sorprendere e, comunque, non lascia insoddisfatti. Visto l'argomento, non un titolo per tutti.
Parola chiave: Sifilide.

Trailer
#HollywoodCiak
Bengi