lunedì 7 ottobre 2013

Film 594 - Harry Potter e i doni della morte: Parte 2

Ormai tra i titoli potteriani che preferisco.


Film 594: "Harry Potter e i doni della morte: Parte II" (2011) di David Yates
Visto: dal computer di casa
Lingua: italiano
Compagnia: Luigi
Pensieri: L'ultima volta che avevo visto questa pellicola avevo scritto che, in fin dei conti, pur essendo il secondo capitolo dello stesso libro potteriano, può anche essere visto da solo. Non lo ricordavo, ma trovo quelle parole ancora più sensate ora, dato che ho effettivamente visto solamente "Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2" bypassando la parte 1. 

Per me che sono un fan è tutto più che comprensibile, ma anche per chi volesse semplicemente godersi lo sfarzo di una bella storia portata sul grande schermo con ottimi effetti speciali è tutto perfettamente incasellabile nel corretto contesto narrativo.
L'epica fine di Voldemort è leggermente sotto le aspettative, più che altro perché il tanto agognato duello non è altro che un faccia-a-faccia di bacchette laser degne del miglior 3D cartaceo anni '90 che è sì visivamente accattivante, ma un tantino povero rispetto ad un'aspettativa durata oltre 10 anni di attesa.
Più in generale, comunque, quest'ultimo Potter è stilisticamente ricercato e tecnicamente impeccabile, difettando solo in epicità. Il confronto con altri capitoli conclusivi di altre saghe al sapore di duello finale è inevitabile e, va detto, in questo Potter non vince pienamente, lasciando un po' cadere i toni durante i duelli e le scene d'azione, gestire rompendo continuamente il pathos e comunque costruite in modo tale da non arrischiarsi troppo nell'azione, rimanendo quasi sempre nel corpo a corpo uno contro uno e quasi mai offrendo un vero momento di duello collettivo che superi i 15 secondi di montato continuo. Questa è un po' una pecca, a mio avviso.
Per il resto questo prodotto rimane sempre di ottimo intrattenimento, capace di bilanciare tematiche per ragazzi e temi molto adulti, momenti divertenti, effetti speciali ingombranti e perfino accennare una faticata espressività del Signor Radcliffe, il tutto mixato in maniera perfetta a cavallo tra l'intrattenimento puro e la parola fine di una saga che ha saputo fare la differenza nella storia del cinema contemporaneo.
Film 283 - Harry Potter e i doni della morte: Parte II
Film 421 - Harry Potter e i doni della morte: Parte 2
Consigli: Quando si ha nostalgia di Potter, questo è sicuramente uno degli episodi più significativi da guardare. Con simpatia ed un pizzico di nostalgia.
Parola chiave: Hogwarts.

Trailer

Ric